Aldo Taranto – mostra d’arte

550 VITE_PANSIYA PANHAI JAATAKA di Aldo Taranto 

Presentazione dei libri d’artista
PRO CEDERE e DURA ARTE
di Aldo Taranto
opening 20 settembre 2017 ore 18.00

la mostra rimarrà aperta al pubblico dal 21 al 27 settembre 2017
su appuntamento +39 347 624 1215 – +39 347 176 4512
Presso la terrazza di Eria verranno presentati i libri d’artista PRO CEDERE e DURA ARTE (2017) di Aldo Taranto.

Il primo, nato su suggerimento dell’artista Filippo di Sambuy; il quale ha a lungo incoraggiato Aldo Taranto a mettere su carta una narrazione per immagini che raccontasse la persona quanto l’artista; ha preso corpo attraverso un’accurata selezione di immagini realizzata con l’aiuto di Max Zarri.

Il secondo libro d’artista si muove su piani differenti pur essendo, per certi versi, la seconda faccia del primo. Dura Arte è una raccolta esteriore e interiore di scritti sull’ultimo decennio di vita dell’artista a Siracusa.
L’inaugurazione della mostra 550 VITE_PANSIYA PANHAI JAATAKA di Aldo Taranto si terrà presso la sala espositiva della Residenza Luoghi Comuni, nel quartiere San Salvario in via San Pio V-Torino.
A partire da una raccolta di rayogrammi, lavori realizzati insieme ai bambini di una scuola elementare, Aldo Taranto realizzerà un site-specific, assembramento di immagini ottenute dall’impressione del chiaro e dello scuro, del pieno e del vuoto in una sorta di gioco degli opposti.
Saranno inoltre presenti altre due opere; Tre minuti, opera video realizzata nel 2008, che racchiude una visione in cui l’autore si sente artefice della sequenza e al tempo stesso osservatore di ciò che ha generato. La terza opera in mostra è Castello Giallo (Paese degli Avi -2013) definito dall’autore “un piccolo altare, altare della coscienza e della vita, ovvero l’unione di essere e vita: la vita cosciente.”
Durante l’evento sarà possibile visitare gli studi dell’artista Roberta Montaruli (Torino-1978) e del fotografo Max Zarri (Torino-1975), dove sarà collocata una video installazione che ripercorre le tracce dell’artista siciliano. Gli artisti partendo da uno scatto realizzato nel 1986 da Aldo Taranto ai Docks Dora di Torino, luogo che a distanza di tempo ha ospitato i rispettivi studi, elaborano il concetto temporale di circolarità delle azioni.
Nel titolo “In Attesa di Condizioni Migliori” gli artisti prendono in prestito una frase dal libro Pro Cedere per sottolineare la continuità temporale degli eventi nella loro possibilità/impossibilità di divenire.

Letteratura inglese

Incontri di letteratura inglese

Riprendono qui presso Luoghi Comuni gli incontri di lettura e conversazione sulla letteratura inglese, organizzati grazie alla collaborazione con la biblioteca Ginzburg

MEMORABLE READINGS AND UNMITIGATED TRIFLES
Readings and conversations on a wide selection of literary works. Modern
colloquial prose ranging from classical perfection to everyday informal idiom. A
wide latitude of themes to set our mind going and improve our English.
A cura di Mario Berrino
Tutti i giovedì, ore 17.30
presso la Residenza Luoghi Comuni, Va San Pio V, nr11 Torino

Dove l’aria è più dolce

Dove l’aria è più dolce, di Tasneem Jamal

lunedì 26 giugno ore 18,30 Presentazione del libro con la presenza dell’autrice

All’incontro, che si tiene sulla nostra bellissima terrazza, partecipano oltre all’autrice anche Donatella Sasso ed Esterino Adami.

A seguire, buffet indoafricano a offerta, a cura dell’Associazione Renken, a sostegno del progetto Ricette d’Africa.

Nel 1972 il dittatore Idi Amin espelle più di ottantamila cittadini indiani dall’Uganda: intere generazioni si ritrovano senza più nulla e con appena novanta giorni di tempo per fuggire, in un vortice surreale di caos e violenza.
Ambientato in Uganda tra il 1921 e il 1975, “Dove l’aria è più dolce” racconta la storia di Raju, arrivato dall’India per cercare fortuna, e della sua famiglia, in una società postcoloniale sempre più stratificata e complessa. Amori, sacrifici e successi s’intrecciano fino alla frattura dell’esilio, quando tutto va in pezzi e bisogna ricominciare da capo; eppure, agli occhi della piccola Shama, “casa” rimane un concetto astratto e può esistere ovunque: a volte cresce, a volte rimpicciolisce, e quando viene distrutta, basta ricostruirla “dove l’aria è più dolce”.

Tasneem Jamal è in Italia dal 21 al 29 giugno per il tour promozionale del suo romanzo.

Taiji Quan in terrazza

Lezioni di Taiji Quan tutti i lunedì mattina di giugno dalle 10,00 alle 11,00 sulla terrazza sotto il glicine.

I corsi sono tenuti da Maura Parlagreco specializzata in Medicina Tradizionale Cinese e e Istruttura Taiji Quan, Qi Gong, Nei Gong con diploma della Scuola NEIDAN riconosciuta dalla Worldwide Association for Chinese Internal Martial Art, WACIMA.

Per informazioni e iscrizioni 3333393445

Un Asilo a Samarcanda

​A sostegno del progetto “Un asilo a Samarcanda”
VENERDI 19 MAGGIO ORE 17 – 21
  • PESCA BENEFICA con più di 500 bellissimi premi
  • CONCERTINO dei “DIAVOLETTI” Suzuki Accordion Project /asti
  • APERITIVO

UN ASILO A SAMARCANDA​ ​ BREVE STORIA
Samarcanda è una città famosa perché si trovava sulla via della seta e, se la vedete, restate affascinati dalle sue cupole azzurre e dai suoi bazar.

Però, fuori dai monumenti storici, trovate tante fabbriche abbandonate e casermoni ex sovietici abitati da gente sfollata in cerca di lavoro che non c’è. In un quartiere della città vec​chia, intorno ad una grande discarica a cielo aperto, vivono gli Liuly, popolazione poverissima, che campa di elemosine e di piccoli lavori collegati ai rifiuti. I loro bambini vivono per strada. Questi bambini aspettano ogni anno il “posto all’asilo” perché per loro è l’occasione di stare al riparo, protetti e nutriti.
Ormai 3 generazioni si sono succedute nel “nostro” asilo, molti bimbi, grazie all’asilo, sono riusciti ad accedere al percorso scolastico. Per loro l’asilo è un grande traguardo e per noi è un grande risultato sapere che il nostro impegno, seppure piccolo, arriva sempre a destinazione, direttamente a loro, senza sprechi e senza intermediari.

VENERDI 19 MAGGIO ORE 17 – 21
​LUOGHI COMUNI SAN SALVARIO
VIA SAN PIO V N. 11