LOOP – Liturgia della Paura

Sabato 17 Dicembre ore 18.30, presso Luoghi Comuni San Salvario:
LOOP – Liturgia della Paura
 
Una performance teatrale che denuncia l’oppressione sistemica della Repubblica Islamica Iraniana, trasportando il pubblico tra
il senso di paura e le voci di chi ha scelto di ribellarsi.
Scritto ed interpretato da Hasti Naddafi, attivista italo-iraniana, con la partecipazione di Luca Fancello.
 
Prenotazioni a: 348 280 3466

LA CASA E’ IN FESTA

La casa è in festa

Domenica 18 Dicembre a partire dalle ore 18:00, presso l’Officina di Luoghi Comuni San Salvario, ci sarà
  • La Sinfonia dei Giocattoli (di Leopold Mozart):
    Una libera performance musicale con interventi del pubblico, a cura di Guitare Actuelle.
  • “DON’T LIE”… a Natale:
    Visioni ed opere di Salvatore Zito
Ingresso Libero e cioccolata calda per tutti offerta da ERIA – Cinque Petali
Vi aspettiamo!

Presentazione della raccolta “Poeti d’Ucraina”

🗓 2 Dicembre 2022 ore 18:30.
📍 Luoghi Comuni SanSalvario, Via San Pio V, 11.
📖 Altro appuntamento della Rassegna Letteraria con Polski Kot!
Presentazione della raccolta “Poeti d’Ucraina”, Mondadori, 2022 (con i traduttori Alessandro Achilli, Università di Cagliari e Yaryna Grusha Possamai, Università di Milano).
Questo “numero monografico” dello Specchio è interamente dedicato alla poesia ucraina d’oggi e alla sua diversa posizione di fronte alla storia recente: dal 1986, anno del disastro di Cernobyl, attraverso il crollo dell’URSS, la rivoluzione arancione e Euromaidan fino all’assedio di Mariupol. Il volume dà conto di un’esperienza poetica ricca così come della varietà di esperienze degli ucraini contemporanei: contiene infatti voci di poeti che in patria scrivono in ucraino o in russo, e voci dell’emigrazione.

PER VOCI SOLE – Capitolo 2 | Il Teatro nelle Case

PER VOCI SOLE – CAPITOLO 2
Il Teatro nelle Case
 
5 storie di riscatti, di passioni e di fatiche.
 
Storie che raccontano di donne incapaci di stare nei limiti troppo stretti imposti dalla realtà in cui vivono.
5 monologhi di donne che hanno contrassegnato la loro vita con la forza di lottare e andare controvento.
 
~ a cura di Cooperativa Atypica
 
25 Novembre 2022, ore 21.00
Luoghi Comuni San Salvario
 
Ingresso gratuito
Prenotazione obbligatoria a prenotazioni.sansalvario@gmail.com

Presentazione del libro: “I miei genitori / Tutto questo non mi appartiene”

🗓 22 Novembre 2022 ore 18:30.

📍 Luoghi Comuni SanSalvario, Via San Pio V, 11.

– Rassegna Letteraria del Polski Kot –
Presentazione del libro: “I miei genitori / Tutto questo non mi appartiene” di Alexandar Hemon, Crocetti, 2022 (Con Vesna Scepanovic e Adna Camdzic)

A 28 anni Aleksandar Hemon inizia una seconda vita, è il 1992. Si trova negli Stati Uniti per studiare, dovrebbe prendere un aereo per tornare a casa ma l’aeroporto di Sarajevo è appena stato chiuso, è scoppiata la guerra. Partito con un passaporto jugoslavo, Hemon vedrà da lontano il suo paese disgregarsi. Lontano dalla famiglia, senza più un luogo che possa chiamare suo, troverà rifugio nella letteratura. Molti anni e libri dopo, Hemon racconta quel mondo da cui si è separato a forza. Da un lato, i sogni infranti dei genitori, cresciuti nello slancio della Jugoslavia idealista, l’esperienza della guerra, la migrazione in Canada e il tentativo di costruirsi una nuova vita senza perdere il senso di quella che si erano lasciati alle spalle. Dall’altro lato, l’infanzia luminosa e poetica dell’autore, il primo amore e la giovinezza ribelle in un paese nel pieno delle trasformazioni. Fondato su storie di famiglia amorevolmente e sfacciatamente raccontate a ruota libera, rese spesso esilaranti dalla scrittura – lo humor tipico di Sarajevo capace di evocare risate inaspettate anche nel mezzo alla tragedia -, questo libro è l’espressione di Hemon nella sua forma più abbagliante. Tra ricordi e osservazioni fulminanti ci racconta la Storia di una nazione che si sognava ugualitaria e cosmopolita, e si è scoperta ingannata.