Luoghicomuni è un progetto di housing sociale promosso dal Programma Housing della Compagnia di San Paolo in collaborazione con l'Ufficio Pio

Il sorriso dei gitani

Lo Staff di Luoghi Comuni Porta Palazzo è lieto di invitarvi Giovedì 7
maggio ore 20,30 alla
Presentazione Mostra Fotografica a cura di Annalisa Simonato.

A seguire le proiezioni:
The Music Lovers di Matteo Bernardini (Italia, 2013, 7', b/n-col.)
e Zingari Dentro di Irene Dorigotti (Italia, 2014, 16', col) anteprima
torinese

In conclusione dibattito aperto con i registi e l’artista
In contemporanea presso il ristorante Il Mercante i partecipanti
potranno usufruire di aperitivo con calice di vino o spritz al prezzo
speciale di € 2,5 e di cenare a €39 per due persone, previo ritiro
coupon.

"Zingari Dentro": Questo film rappresenta un viaggio a ritroso a vent’anni dalla partenza della famiglia Berisa da Kossovo Poje. Perchè essere Rom è una questione di nascità è una questione di occhi e uno sguardo che viaggia in un vecchio e scassato pulmino. Partendo da Trento i nipoti intraprendono un viaggio verso un passato doloroso alla scoperta di un luogo mitologico che li aiuterà a comprendere le rispettive scelte e ricercare la loro vera identità.

"The Music Lovers" è un esilarante esercizio di stile che gioca con il cinema muto, al quale s'ispira, con l'intenzione di scardinarne il linguaggio cinematografico e aprire a nuove possibilità espressive di immagini e suoni. Il cortometraggio vede un pianista classico alle prese con un inaspettato cambiamento di partitura provocato dalle note vivaci e irruenti di un violinista gitano. Pianista e violinista, gli "amanti della musica" del titolo del film, danno vita a una competizione a suon di note che coinvolge, loro malgrado, gli altri personaggi di The Music Lovers che si ritrovano protagonisti di siparietti comici degni del cinema di inizio Novecento. "Desideravo cimentarmi da tempo con un film muto, rievocando quelli che erano gli stilemi dell'epoca, le loro raffinatezze estetiche così come le loro ingenuità - commenta il regista zion solo Bernardini - così ho voluto realizzarlo nell'unico modo che ritengo sensato oggi: giocare con le strutture del passato, studiare i diversi linguaggi scardinandoli."
Regia Matteo Bernardini, Sceneggiatura Matteo Bernardini, Montaggio Luca Vigliani, Fotografia Alessandro Dominici, Costumi Cesare Bernardini, Scenografia Marco Ascanio Viarigi, Musica Roberto Agagliate e Mauro Agagliate
Interpreti: Giorgia Goldini, Benjamin Delmàs, Riccardo De Leo, Ettore Scarpa, Federica Bertolino
Prodotto da: Matteo Bernardini, Roberto Agagliate
Produzione: Fondazione CRT, Città di Torino, Associazione Sostegno Armonico
Vendite all'estero e Festival Booking: The Open Reel
La proiezione di un film muto prende una piega sbagliata quando il pianista che accompagna le immagini inizia una competizione furiosa con un violinista Rom. Il tutto porta a una confusione musicale assoluta: ne faranno le spese tutti gli attori protagonisti sullo schermo.

L’insieme di scatti che formano “Il sorriso dei gitani” nasce da un’esperienza di backstage per il lavoro dell’Associazione C.O.I. (Cooperazione Odontoiatrica Internazionale) nei mesi di marzo - giugno 2014.Si trattava quindi di documentare e riportare attraverso una serie di immagini i momenti più salienti del lavoro dei volontari. Nel corso del lavoro fotografico il backstage diventa piuttosto il racconto di una storia, e si muove ad un certo punto all’interno del contesto nomade. Così mentre una parte di scatti rimanda ad una semplice e lineare documentazione del progetto di salute orale, l’altra si muove verso una direzione più espressiva, dove dietro ad ogni scatto si nasconde una storia narrata.

Gallery

Eventi e attività

Il giovane Steve

Mercoledì 5 dicembre ore 21,00 Presentazione del libro Il giovane Steve di Gianni Ubaldo e proiezione di Ritorno a se stesso di Fernando Cerchio con sonorizzazione dal vivo di Francesco De Giorgi Mercoledì 5 dicembre alle 21,00 s

Eventi e attività

LAST, BUT NOT LISZT

GIOVEDì 29 NOVEMBRE ORE 21, TE LO SPIEGO…AL PIANOFORTE: LAST, BUT NOT LISZT Ultimo incontro di questo autunno, in programma per il 29 novembre alle 21, il "Te lo spiego... al pianoforte" di questo mese ci introduce alla musica

Eventi e attività

Classica...in tre

SABATO 17 NOVEMBRE ORE 21 “CLASSICA …in tre” Sabato 17 novembre alle 21 ritorna a Luoghi Comuni Porta Palazzo la grande musica con “CLASSICA …in tre” , concerto con musiche di Beethoven, Schubert e Brahms in formazione di trio,