Luoghicomuni è un progetto di housing sociale promosso dal Programma Housing della Compagnia di San Paolo in collaborazione con l'Ufficio Pio

Che cos'è la Residenza Temporanea

La Residenza Temporanea offre soluzioni abitative a prezzi calmierati per un periodo di tempo che va da 1 giorno a 18 mesi a persone con percorsi ed esigenze differenti, divenendo un luogo di scambio, scoperta e confronto.  In particolare, si rivolge a:

  • Lavoratori e personale in formazione e professionisti provenienti da fuori Torino, per i quali la Residenza Temporanea costituisce una sistemazione abitativa per il periodo di permanenza in città oppure una soluzione transitoria durante la ricerca un alloggio adeguato alle proprie esigenze.
  • Persone che si recano a Torino per visitare o utilizzare i servizi della città e alle quali la Residenza Temporanea offre una soluzione residenziale a costi contenuti, una molteplicità di servizi e attività e l’opportunità di conoscere l’area di Porta Palazzo.
  • Persone in situazione di stress abitativo, ossia che hanno necessità di  una nuova soluzione abitativa (a causa di una separazione, di uno sfratto per finita locazione, del cambio di impiego o riduzione del reddito, ecc.) e che, in attesa di trovarla, possono utilizzare la Residenza Temporanea come ponte tra la vecchia e la nuova casa.
  • Persone in emergenza abitativa, che necessitano di una sistemazione abitativa in tempi brevi, in attesa che gliene venga fornita una stabile dalle istituzioni locali.

La Residenza Temporanea si contraddistingue per alcuni elementi qualificanti quali:

  • il coinvolgimento attivo di chi la abita. La Residenza Temporanea vuole essere una casa per chi vi soggiorna, anche se per brevi periodi, promuovendo la conoscenza reciproca e lo scambio, coinvolgendo gli abitanti nella cura di spazi comuni e nell’organizzazione delle attività, supportando chi ne ha necessità nell’attivazione e nello sviluppo delle proprie risorse per il raggiungimento di una piena autonomia abitativa.
  • i prezzi calmierati. I canoni della Residenza Temporanea sono inferiori a quelli di mercato; le spese per le utenze risulteranno molto contenute grazie all’adozione di soluzioni impiantistiche innovative, così da limitare il peso complessivo delle spese abitative.